MURI DENTRO E FUORI CASA DI UN SUD SENZA DIRITTI: LE FERITE DELLA DIASPORA PALESTINESE (8.04/H.17)

Francesca Albanese (co-autrice di “Palestinian Refugees in International Law”, Georgetown University) dialoga in videocall con Paola Zaccaria (studiosa e teorica di genere, Smurare mediterraneo, Archivio di Genere) e Luigi Cazzato (Smurare mediterraneo, Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione- Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

Interventi di Nabil B. Salameh e Fabrizio Piepoli (musicisti, docenti del Conservatorio T. Schipa di Lecce) e Rania Hammad (scrittrice e attivista).

Incontro a cura di Lorena Carbonara (AdG, Smurare mediterraneo, Università della Calabria) e Paola Zaccaria.

L’ incontro, organizzato in collaborazione con il progetto di ricerca attivista S/Murare il Mediterraneo, è parte integrante del progetto SUD chiama Sud (AssociazioneAlma Terra-Mola di Bari) selezionato dal Programma regionale Cultura e Spettacolo 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...